SicilyOnTour.com - Itinerari alla Scoperta della Sicilia

pixel
  SicilyOnTour.com Home Page Tutti gli Itinerari di SicilyOnTour.com Contattaci  

SicilyOnTour.com Italian Version of WebSite

SicilyOnTour.com English Version of WebSite

 
 

 

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 
 
Home Page Castelli Medievali Parchi Letterari Arti e Tradizioni Riserve Naturali Parchi Archeologici Tutti gli Itinerari
 
 
Itinerari e Luoghi da Scoprire
  Itinerari nelle Province Siciliane
Agrigento Palermo
Caltanissetta Ragusa
Catania Siracusa
Enna Trapani
Messina
   Principali Itinerari Turistici Siciliani

Itinerario dei Castelli Medievali di Sicilia

Nati per difendere, oggi fortezze che conquistano con la loro bellezza...

Itinerario dei Parchi Letterari di Sicilia

La magia della Sicilia nelle pagine dei siciliani...

Itinerario delle Arti e Tradizioni Popolari

Scrigni preziosi per conservare profonde radici...

Itinerario Naturalistico, Parchi e Riserve

L, dove gli Dei vivevano aggirandosi come uomini...

Itinerario Storico Archeologico

Qui la storia millenaria dell'isola sembra parlare direttamente...

Tutti gli Itinerari >>

SicilyOnTour.com Partnership

Prestiti Personali

Con Finatel fino a 50.000 . Supertasso. Zero Spese. Esito Immediato.

Finanziamenti

Aliprestito ti finanzia subito fino a 75.000 . Scopri Come!

Inserisci il tuo Link qui!

ITINERARIO NATURALISTICO DI SICILIA
Home Page > Le nove Province Siciliane > Itinerari nella Provincia di:
Agrigento Caltanissetta Catania
Messina Palermo Ragusa
Siracusa Trapani    
Enna
:: Le Riserve Naturali della Provincia di Ragusa

<<< segue

Tra i rapaci diurni sono stati segnalati: la Poiana (Buteo buteo), il Gheppio (Falco tinnunculus), il Falco di palude (Circus aeruginosus); tra i rapaci notturni sono presenti la Civetta (Athene noctua) e il Barbagianni (Tyto alba).

Sebbene le paludi costiere siano state prosciugate dalle bonifiche, spesso possibile osservare nei piccoli stagni che si formano nelle depressioni del terreno esemplari di uccelli migratori provenienti dalla vicina Africa: il Cavaliere d'Italia (Himantopus himantopus), l'Airone cinerino (Ardea cinerea), la Garzetta (Egretta garzetta), il Germano reale (Anas platyrhynchos), la Marzaiola (Anas querquedula), la Volpoca (Tadorna tadorna), il Piro piro piccolo (Tringa hypoleucos), il Martin pescatore (Alcedo atthis), il Gruccione (Merops apiaster). Tra i rappresentanti dei Rettili, sono stati segnalati numerosi esemplari di Ofidi, tra cui numerose specie di colubri, ad es. il Colubro leopardino (Elaphe situla).

Alcuni abitanti del luogo hanno segnalato la presenza di un grosso serpente in grado di ingoiare prede di discreta dimensione. Se tali segnalazioni non sono alterate dall'immaginazione, si potrebbe attribuire tale animale ad un esemplare di notevole dimensioni di Biscia.

Tra i Sauri sono presenti Lucertole (Lacerta sicula), Ramarri (Lacerta viridis) i cui maschi sono riconoscibilissimi per la colorazione verde smeraldo del corpo e azzurro turchese della gola, Gongoli (Chalcides ocellatus), Tartarughe (Testrudo hermanni).Tra gli Anfibi sono presenti Rane verdi (Rana esculenta)e Rospi (Bufo bufo).

Tra i pesci, quando le acque del fiume erano sicuramente in condizioni di maggior equilibrio ecologico, erano presenti Tinche, Anguille, e Noni. Alla foce del fiume per combattere la malaria, all'inizio del secolo, stata introdotta la Gambusia, un piccolo pesce che si nutre delle larve delle zanzare.

I rappresentanti della fauna invertebrata sono meno appariscenti ma ciononostante di notevole interesse ecologico e biogeografico. Sono ben rappresentate tutte le classi di invertebrati, in particolare gli Insetti: Lepidotteri, Coleotteri, Ditteri, Ortotteri.

Tra i crostacei presente il Granchio di fiume (Potamon fluviatile), che in passato era abbondante lungo le sponde del fiume e dei canali.

 
 

Home Page | Partnership | Scambio Links | Contattaci | English Version | SEO-Map