SicilyOnTour.com - Itinerari alla Scoperta della Sicilia

pixel
  SicilyOnTour.com Home Page Tutti gli Itinerari di SicilyOnTour.com Contattaci  

SicilyOnTour.com Italian Version of WebSite

SicilyOnTour.com English Version of WebSite

 
 

 

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 
 
Home Page Castelli Medievali Parchi Letterari Arti e Tradizioni Riserve Naturali Parchi Archeologici Tutti gli Itinerari
 
 
Itinerari e Luoghi da Scoprire
  Itinerari nelle Province Siciliane
Agrigento Palermo
Caltanissetta Ragusa
Catania Siracusa
Enna Trapani
Messina
   Principali Itinerari Turistici Siciliani

Itinerario dei Castelli Medievali di Sicilia

Nati per difendere, oggi fortezze che conquistano con la loro bellezza...

Itinerario dei Parchi Letterari di Sicilia

La magia della Sicilia nelle pagine dei siciliani...

Itinerario delle Arti e Tradizioni Popolari

Scrigni preziosi per conservare profonde radici...

Itinerario Naturalistico, Parchi e Riserve

Là, dove gli Dei vivevano aggirandosi come uomini...

Itinerario Storico Archeologico

Qui la storia millenaria dell'isola sembra parlare direttamente...

Tutti gli Itinerari >>

SicilyOnTour.com Partnership

Prestiti Personali

Con Finatel fino a 50.000 €. Supertasso. Zero Spese. Esito Immediato.

Finanziamenti

Aliprestito ti finanzia subito fino a 75.000 €. Scopri Come!

Inserisci il tuo Link qui!

ITINERARIO NELLE NOVE PROVINCE SICILIANE
Home Page > Le nove Province Siciliane > Itinerari nella Provincia di:
Agrigento Caltanissetta Catania
Messina Palermo Ragusa
Siracusa Trapani    
Enna
:: Itinerari nella Provincia di Caltanissetta

La provincia di Caltanissetta, situata strategicamente nel cuore della Sicilia, si estende verso il centro dell'isola in direzione nordovest, dove si trova il capoluogo. Confina con la provincia di Agrigento a ovest, con la Provincia di Palermo a nord, con la provincia di Enna a nord-est, con la provincia di Catania a est, la provincia di Ragusa a sud-est e il Canale di Sicilia a sud. Favorita, lungo il versante ovest, dallo sbocco sul Canale di Sicilia, la provincia fu abitata nel corso dei secoli da diversi popoli, dei quali conserva numerose e importanti testimonianze. Frequentata sin dal Paleolitico, fu soggetta dall'VIII secolo alla dominazione greca e, successivamente, a quella romana, come testimoniano i molti reperti custoditi nei musei di Gela e di Caltanissetta; la provincia conobbe in epoca medioevale un periodo di grave decadenza.

Divenuta successivamente terra di conquista per le diverse dinastie che si susseguirono nel dominio dell'isola fino all'800 inoltrato, l'area della provincia cominciò a prendere forma solo in periodo borbonico; comunque, solo dopo l'unità d'Italia ebbe un notevole sviluppo urbanistico ed economico, anche grazie allo sfruttamento delle ricchezze del sottosuolo, in particolare quello delle ricche miniere di zolfo, oggi non piu' attive.

La provincia di Caltanissetta vanta ben 7 aree protette, che, nella cornice di una rigogliosa vegetazione mediterranea, offrono una variegata combinazione di paesaggi fluviali, lacustri, collinari e montani.

Il territorio si presenta altrettanto ricco dal punto di vista storico-artistico: si segnalano, infatti, oltre al capoluogo di provincia, le aree archeologiche di Gibil-Gabib e di Sabucina, da cui provengono reperti di grande valore documentario, l'area circostante Gela, con le importanti vestigia di eta' greca, e, sparsi su tutto il territorio, i numerosi castelli e le torri di avvistamento, soprattutto di epoca medioevale, tra cui spiccano il Castello di Mussomeli e Falconara.

ITINERARI NELLA PROVINCIA DI CALTANISSETTA
 Itinerario Naturalistico - Le sette Riserve Naturali del Nisseno
Itinerario Naturalistico - Le sette Riserve Naturali del NissenoApparentemente arida e monotona, specie nei suoi continui paesaggi collinari, la Provincia di Caltanissetta si presenta invece ricca di gioielli naturalistici nascosti, che vanno dalle zone umide lacustri, caratterizzate da fauna e flora a volte tipiche solo del luogo, agli ambienti fluviali dell'Imera Meridionale e del Platani; dai monti, poco elevati ma molto spigolosi, alle aree boschive, ricche di vegetazione tipicamente mediterranea. Nella Provincia nissena esistono ben sette riserve naturali, ma i progetti per crearne delle altre in futuro sono molti di più.

 

 Itinerario dei Castelli della Provincia di Caltanissetta

Itinerario dei Castelli della Provincia di CaltanissettaUn'ampia pagina della storia del nisseno è ancora oggi rappresentata, quasi dal vivo, dai castelli e dalle torri di avvistamento medievali che in grande quantità sorgono nel territorio della Provincia. Costruiti prevalentemente in epoca medievale, questi antichi edifici assicuravano ai signori feudali del tempo il controllo dell'area centro meridionale dell'Isola. Il territorio nisseno infatti rappresentava una sorta di parete divisoria tra la Sicilia occidentale e quella orientale, limite questo che coincideva pressapoco con l'andamento del fiume Imera Meridionale.

 

 Itinerario Archeologico della Provincia di Caltanissetta

Itinerario Archeologico della Provincia di CaltanissettaFin dall'antichità il territorio nisseno ha presentato un alto grado di antropizzazione, grazie alle sue particolari caratteristiche geografiche e geomorfologiche, a suoi collegamenti con il mare, alla sua posizione centrale. L'interno del territorio, prevalentemente collinare, tende alla pianura nelle zone costiere. Tutto ciò, se favoriva da un lato l'attività agricola, dall'altro non opponeva particolari difficoltà allo sviluppo di insediamenti umani. L'area inoltre rivestiva un importante ruolo strategico tanto nelle zone interne, passaggio obbligato per coloro che si spostavano da occidente a oriente, quanto in quelle costiere, punto di scalo per le navi che trasportavano merce proveniente dai diversi paesi del Mediterraneo antico.

 

continua >>>

 
 

Home Page | Partnership | Scambio Links | Contattaci | English Version | SEO-Map