SicilyOnTour.com - Itinerari alla Scoperta della Sicilia

pixel
  SicilyOnTour.com Home Page Tutti gli Itinerari di SicilyOnTour.com Contattaci  

SicilyOnTour.com Italian Version of WebSite

SicilyOnTour.com English Version of WebSite

 
 

 

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 
 
Home Page Castelli Medievali Parchi Letterari Arti e Tradizioni Riserve Naturali Parchi Archeologici Tutti gli Itinerari
 
 
Itinerari e Luoghi da Scoprire
  Itinerari nelle Province Siciliane
Agrigento Palermo
Caltanissetta Ragusa
Catania Siracusa
Enna Trapani
Messina
   Principali Itinerari Turistici Siciliani

Itinerario dei Castelli Medievali di Sicilia

Nati per difendere, oggi fortezze che conquistano con la loro bellezza...

Itinerario dei Parchi Letterari di Sicilia

La magia della Sicilia nelle pagine dei siciliani...

Itinerario delle Arti e Tradizioni Popolari

Scrigni preziosi per conservare profonde radici...

Itinerario Naturalistico, Parchi e Riserve

Là, dove gli Dei vivevano aggirandosi come uomini...

Itinerario Storico Archeologico

Qui la storia millenaria dell'isola sembra parlare direttamente...

Tutti gli Itinerari >>

SicilyOnTour.com Partnership

Prestiti Personali

Con Finatel fino a 50.000 €. Supertasso. Zero Spese. Esito Immediato.

Finanziamenti

Aliprestito ti finanzia subito fino a 75.000 €. Scopri Come!

Inserisci il tuo Link qui!

I CASTELLI NELLA PROVINCIA DI SIRACUSA
Home Page > Castelli Medievali > I Castelli nelle Province di:
Trapani Palermo Messina
Siracusa Ragusa Agrigento
Caltanissetta Enna    
Catania
:: Forte Vittoria (Augusta)

Costruito da Riccardo da Lentini per Federico II di Svevia, il castello, che presenta oggi l'aspetto di grande caserma, conserva (in mezzo al complesso di nuovi fabbricati) parte di una preesistente torre del tempo normanno. A ricordo della sua fondazione sembra che in origine vi fosse la seguente iscrizione così decifrata da storici locali:

«AUGUSTAM DIVUS AUGUSTUS CONDIDIT URBEM ET TULIT, UT TITOLO SIT VENERANDA SUO, THEUTONICA FRIDERICUS EAM DE PROLE SECUNDUS, DOTAVIT POPULO, FINIBUS, ARCE, LOCO».

Secondo una antica leggenda Federico, verso il 1229, spinto da una violenta tempesta, trovò rifugio con il suo battello nella rada di Augusta ed incantato della bellezza del luogo, progettò di crearvici una dimora che fece poi edificare attorno all'antica torre di difesa. Il poderoso castello, che fu tra i più importanti dei grandi monumenti fridericiani, dopo avere ospitato l'augusto imperatore, vide anche quel Giovanni di Cocleria che osava spacciarsi per Federico stesso.

Fortilizio a pianta quadrata con torri anche esse quadrate agli angoli, il castello ha subito nel corso dei secoli diverse modifiche strutturali, in particolare durante la dominazione spagnola nel XVI sec. Per volere del vicerè di Sicilia Don Garzia de Toledo, venne ordinata la costruzione di quattro bastioni di difesa chiamati S.Filippo, S.Giacomo, S.Bartolomeo e Vigliena al fine di dotare la città di adeguate protezioni. Attualmente la fortificazione ha l'aspetto di una caserma e fino al 1950 è stato utilizzato dalla Marina Militare.

Diversi particolari del Forte Vittoria (Augusta)

   
   
(clicca sulle foto per ingrandirle)

 

 

Come si raggiunge

Da Catania: statale 114 per Siracusa - svincolo per Augusta.


Da Palermo: autostrada A19 Palermo-Catania con uscita allo svincolo per Siracusa - ss.114.

 
 

Home Page | Partnership | Scambio Links | Contattaci | English Version | SEO-Map