SicilyOnTour.com - Itinerari alla Scoperta della Sicilia

pixel
  SicilyOnTour.com Home Page Tutti gli Itinerari di SicilyOnTour.com Contattaci  

SicilyOnTour.com Italian Version of WebSite

SicilyOnTour.com English Version of WebSite

 
 

 

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 
 
Home Page Castelli Medievali Parchi Letterari Arti e Tradizioni Riserve Naturali Parchi Archeologici Tutti gli Itinerari
 
 
Itinerari e Luoghi da Scoprire
  Itinerari nelle Province Siciliane
Agrigento Palermo
Caltanissetta Ragusa
Catania Siracusa
Enna Trapani
Messina
   Principali Itinerari Turistici Siciliani

Itinerario dei Castelli Medievali di Sicilia

Nati per difendere, oggi fortezze che conquistano con la loro bellezza...

Itinerario dei Parchi Letterari di Sicilia

La magia della Sicilia nelle pagine dei siciliani...

Itinerario delle Arti e Tradizioni Popolari

Scrigni preziosi per conservare profonde radici...

Itinerario Naturalistico, Parchi e Riserve

Là, dove gli Dei vivevano aggirandosi come uomini...

Itinerario Storico Archeologico

Qui la storia millenaria dell'isola sembra parlare direttamente...

Tutti gli Itinerari >>

SicilyOnTour.com Partnership

Prestiti Personali

Con Finatel fino a 50.000 €. Supertasso. Zero Spese. Esito Immediato.

Finanziamenti

Aliprestito ti finanzia subito fino a 75.000 €. Scopri Come!

Inserisci il tuo Link qui!

ITINERARIO STORICO ARCHEOLOGICO DI SICILIA
Home Page > Siti e Parchi Archeologici > Itinerario:
Villa Romana a Patti Tindari (Tyndaris) Taormina
Leontinoi Chadra e Ossena Necropoli Pantalica
Noto Antica sull’Alveria Cava d'Ispica Camarina
Valle dei Templi Heraclea Minoa Segesta
Naxos
Megara Hyblaea
Villa del Casale
 
:: Villa Romana del Casale (Piazza Armerina)

<<< segue

Vestibolo di PolifemoUlisse poi durante la notte approfittando del fatto che il Ciclope, per effetto del vino donatogli era caduto in un sonno profondo, dopo aver reso aguzzo un palo glielo conficcò nell'unico occhio accecandolo e, potendo così sfuggirgli assieme ai compagni. L'astuzia, l'eloquenza di Ulisse vincono sulla forza bruta espressa dal gigante Polifemo,annodata intorno al collo si vede una pelle di pecora o di asino.

45. CUBICOLO DELLA FRUTTA - cubiculum

La sala absidata della frutta completa l'appartamento della Domina. Il mosaico rappresenta dodici medaglioni di alloro (la pianta di Apollo) comprendenti varietà di frutta.È una ricca rassegna di frutti saporiti che cantano la gloria dell'agricoltura. I frutti sono auspicio di fertilita' e fecondita'.Sono raffigurati i fichi di cui si contavano non meno di 44 specie diverse; le mele di cui si conoscevano 32 varietà; l'uva di cui vengono menzionate numerosissime varietà; i melograni importati da Cartagine; la pesca importata dalla Cina attraverso la Persia all'inizio dell'Impero; i limoni la pianta medicinale e le castagne.

46. CUBICOLO CON SCENA EROTICA - cubiculum

Cubicolo con Scena EroticaQuesto è una delle sale private della Domina. Nel vano letto con alcova rettangolare, un grande medaglione centrale con scena erotica, illustra due amanti, seminudi e abbracciati. La figura maschile tiene nella mano sinistra un recipiente e regge una cesta di frutta. La donna è adorna di una pettinatura imperiale, e orecchini. Al braccio destro porta un braccialetto, un cerchietto al piede, una guaina per reggiseno. La Domina romana non portava né sciarpe, né fazzoletti, ma si copriva con quanti gioielli vistosi poteva: collane, spille, orecchini, diademi, braccialetti d'oro e pietre preziose. Lollia Paolina andava in giro con quaranta milioni di sesterzi (2,000,000 di euro ) sparpagliate addosso sotto forma di pietre preziose, di cui Plinio annovera più di cento specie. Era il modo di ostentare la ricchezza della famiglia, la floridezza dei suoi commerci. Per i romani esistevano due categorie di donne, da una parte quelle di nascita libera, madri o future spose; dall'altra, tutte le rimanenti.Il concetto di "condotta onorevole" aveva senso solo verso le prime. Le quattro cornici esagonali che coronano il medaglione centrale figurato, sono decorate da busti femminili rappresentanti le stagioni. La testa cinta da una corona di spighe rappresenta l'estate, quella che tiene in mano un fiore è la primavera, quella che tiene un ramo l'inverno, quella cinta di un grappolo d'uva è l'autunno.

 
 

Home Page | Partnership | Scambio Links | Contattaci | English Version | SEO-Map